Temporary Buyer

Il ruolo del Temporary Buyer:

  • Identificare processi di approvvigionamento coerenti con le politiche di acquisto
  • Coordinare i processi di approvvigionamento all’interno dell’azienda
  • Ricercare e gestire fornitori rispetto a obiettivi/standard di fornitura
  • Gestire le negoziazioni ottimizzando i tempi d’acquisto, gestisce gli appalti verso i fornitori
  • Valutare processo di approvvigionamento e processo d’acquisto
  • Stesura valutazione delle offerte e scelta del fornitore migliore:
    • lancio e valutazione delle offerte
    • analisi dei prezzi
    • negoziazione
    • contrattualistica
  • Rapporti con clienti interni e fornitori
  • Analisi della miglior gestione di scorte ed ordini per fornitore ed articolo
  • Controllo di KPIs e Rating dei fornitoiri ed implementazione di azioni correttive

Temporary Supply Chain Manager

Il ruolo del Temporary Supply Chain Manager:

  • Esamina o aggiorna le pratiche della catena d´approvvigionamento in conformità di nuove politiche ambientali o normative, norme, regolamenti o leggi.
  • Crea modelli di catena di approvvigionamento per facilitare le discussioni con il Cliente
  • Sviluppa previsioni di costi di prodotto e di costi standard e crea un budget specifico
  • Valuta i necessari equipaggiamenti per il trattamento dei materiali e i livelli di manodopera per caricare, scaricare, spostare o immagazzinare materiali
  • Valuta la capacità produttiva del fornitore attraverso le visite e monitora le prestazioni del fornitore per valutare la capacità di soddisfare i requisiti di qualità e di consegna
  • Monitora le previsioni e le quote per individuare le modifiche o per determinare il loro effetto sulle attività della catena di approvvigionamento.
  • Implementa nuovi o migliorati processi della catena di approvvigionamento.
  • Gestisce le negoziazioni, prezzi e condizioni con fornitori, distributori o aziende di logistica
  • Analizza le scorte per determinare come aumentare la rotazione del magazzino, ridurre I rifiuti o ottimizzare il servizio clienti.
  • Partecipa al coordinamento di modifiche prodotto, estensioni di linea di prodotto o lanci di nuovi prodotti per garantire transizioni regolari e tempestive nel flusso di materiale o di produzione.
  • Sviluppa procedure per il coordinamento della gestione della catena di approvvigionamento con altre aree funzionali, quali le vendite, il marketing, la finanza, la produzione o la garanzia della qualità.
  • Progetta o implementa catene di approvvigionamento che supportino strategie aziendali adatte alle mutate condizioni di mercato, nuove opportunità di business o strategie di riduzione dei costi.

Temporary Logistics Manager

Il ruolo del Temporary Logistics Manager:

  • Gestione di dettagli tecnici relativi a trasporti nazionali ed internazionali, normative doganali, conoscenze della catena del freddo, le esigenze della gestione di questa tipologia di prodotti.
  • Valuta in modo efficiente i costi di trasporto, dei servizi e degli inventari e rotazione dei prodotti sui magazzini. Seleziona i percorsi di trasporto per ottimizzare l'economia combinando le spedizioni o consolidando l'immagazzinamento e la distribuzione.
  • Rivede o crea contratti logistici specifici per le soluzioni richieste e crea un budget per i costi
  • Trova soluzioni efficaci ai problemi che possono sorgere nel trasporto di prodotti dal fornitore al punto vendita, inclusi trasporti extra-veloci per tamponare possibili rotture di stock, e organizza riunioni e collaborazioni tra le varie parti per trovare soluzioni comuni.
  • Costruisce rapporti con i mediatori logistici e lavora a stretto contatto con i vari trasportatori, così da assicurare i migliori servizi qualitativi per proteggere le merci ed assicurare la migliore qualità del prodotto in consegna sul punto vendita.
  • Organizza le procedure logistiche nell´Azienda del cliente in dettaglio, gestisce le procedure e le documenta, così da assicurare la disponibilità di informazioni e la standardizzazione delle varie procedure.

Temporary Project Manager

Il ruolo del Temporary Project Manager:

  • Pianificazione e gestione di progetti nazionali ed internazionali nell´ambito di acquisti, supply chain management e logistica specifici alla ristorazione veloce per la creazione di soluzioni in Franchising o Equity
  • Gestione di progetti outsourcing con partner logistici specializzati per la ristorazione veloce
  • Valutazione e creazione di soluzioni multi-temperatura e one-stop-shopping su tutta la catena dell´approvigionamento
  • Presentazione del progetto alla direzione del Cliente ed aggiornamento continuo con le varie fasi di implementazione del progetto (milestones)

richiedi un preventivo